La Dieta Chetogenica per dimagrire

La Dieta Chetogenica per dimagrire

La prima domanda di chi si avvicina al mondo della chetogenica è quasi sempre la stessa: Ma questa dieta chetogenica fa dimagrire?

Perderò peso in breve tempo per tornare in forma per l’estate?

Chiariamo subito una cosa, non esistono diete miracolose. Se per miracolo intendiamo qualcosa che mi fa ottenere un fisico da modella in pochi giorni. Dipende da diversi fattori e, soprattutto, dal tuo stato fisico di partenza.

Ti dico un “non segreto”: quasi tutte le diete funzionano il loro problema è il MANTENIMENTO NEL TEMPO.

La maggior parte delle diete sono privazioni alimentari, ovvero ti tolgono i prodotti più gustosi per lasciarti i prodotti più salutari ma sicuramente meno invoglianti per il palato.

La dieta chetogenica, come altre diete, ti permette di perdere peso anche in poche settimane. Già dalla prima settimana di applicazione puoi osservare i risultati.

(N.b: In questo sito non proponiamo di seguire diete senza il consiglio del tuo medico curante, rivolgiti sempre a lui se decidi di percorrere un percorso in breve tempo.)

Il principio della dieta chetogenica è quello di ricavare energia per il tuo corpo direttamente dai grassi anziché dagli zuccheri e carboidrati. Limitando il consumo di carboidrati e zuccheri il tuo organismo sarà obbligato a ricercare altrove l’energia per funzionare.

Consumando grassi potrai quindi eliminare la massa grassa del tuo corpo e continuare ad avere energia.

Puoi quindi capire che eliminando gli zuccheri e riducendo drasticamente i carboidrati raffinati il tuo corpo potrà avere solo vantaggi e vedrai scomparire quei depositi di massa grassa che ti hanno portato qualche chilo di troppo.

Come ben sai, lo zucchero in eccesso protratto nel lungo periodo, può portare lo sviluppo di malattie croniche come il Diabete.

Questo è il motivo per cui molte persone che seguono un’alimentazione chetogenica (soprattutto sportivi) riescono a perdere peso anche mangiando grassi, quindi proteine.

Dal punto di vista metabolico quando il tuo corpo riceve meno zuccheri e carboidrati si attiva una reazione che permette il rilascio di chetoni nell’organismo. Si può definire “entrare in chetogenica” quando nel tuo corpo sono presenti più chetoni rispetto ad una condizione standard, tendenzialmente per valori superiori a  0,5-1,5 mmol/l

I corpi chetonici vengono smaltiti tendenzialmente tramite le urine.

Nella dieta chetogenica, riducendo quindi la quantità di glucosio, il corpo per ricavare energia utilizzerà i grassi. Questo ti permetterà di avere alcuni vantaggi tra cui:

  • seguire una dieta ipocalorica
  • maggior consumo di grassi
  • valori costanti di glicemia
  • perdita di peso

Possiamo quindi confermare che la dieta chetogenica ti permetterà di perdere peso riducendo carboidrati e zuccheri nel tuo organismo.

Nel breve e medio termine (gli studi ci parlano di circa 2 anni di dietoterapia con dieta chetogenica) non sono stati riscontrati rischi nel regime chetogenico purché gestito in maniera corretta con una quota di carboidrati al di sotto dei 50 gr die, una quota di proteine “normale” (La dieta chetogenica non è infatti una dieta iperproteica) e un quantitativo di grassi necessario a raggiungere il proprio obiettivo calorico.

La dieta chetogenica rimane comunque una dieta aglucidica, iperlipidica e normoproteica.

La dieta chetogenica puo avere diverse applicazioni sia all’interno delle patologie che nello sport. In base al contesto in cui la si utilizza può avere declinazioni diverse.

Alla tua salute

Ketogenesis Staff